E’ stata inaugurata domenica 30 settembre ad Alessano in via Roma 21, Kitri Ballet, la scuola di danza di una nuova compagnia di danza e fitness, tutta al femminile, che ha avviato i corsi Lunedì 1 ottobre. Oltre ai tradizionali corsi di danza classica, moderna, contemporanea, hip hop e break dance, è possibile frequentare anche corsi di aerobica e cardio combat.

Ma la vera novità sono i corsi di Danceability – una novità assoluta per il Salento e la Puglia – una nuova disciplina che si rivolge a ballerine e ballerini diversamente abili, integrando la loro creatività ed espressività nella danza, con quella di ballerini normodotati: la danza diventa così un ponte per superare diversità e barriere di ogni genere, materiali e culturali. Le maestre di Kitri Ballet hanno poi pensato anche alle mamme in dolce attesa o con bimbi piccoli, che potranno frequentare i corsi di Ginnastica Dolce, ad esse riservate.

La notizia però è che, in questi tempi di crisi, in cui specie nella nostra terra si assiste sempre più spesso ai nuovi fenomeni di emigrazione, le “Kitrine” – Elena, Francesca, Mariangela, Giusy, Margherita e Lucia – tutte ballerine professioniste e istruttrici accreditate per le discipline di fitness, hanno rinnovato da sole i locali che ospiteranno la loro scuola, dedicandosi a lavori di ristrutturazione e tinteggiatura, e hanno poi recuperato e messo a nuovo vecchi pezzi di mobilia ormai dismessi, per completare gli arredi. Così nel segno di una passione, quella per la danza e il fitness, che le ha messe insieme, le fondatrici di Kitri lanciano una sfida alla crisi a colpi di pennello e di rullo, ma a passo di danza!

Nata nel 2010, con lo scopo e la voglia di promuovere eventi legati al mondo della Danza, L’Associazione Culturale Sportiva Dilettantistica “Kitri” vanta già l’organizzazione di tre Galà di danza, tutti con scopo benefico: nel 2012 si tenne a Specchia, il Galà di danza dal titolo “Ricordando, Sperando Danzando”, in collaborazione con il Comitato “Sostieni la danza a L’Aquila” nato dopo il terribile terremoto che colpì l’Abruzzo nell’Aprile 2009, a cui fu devoluto l’incasso della manifestazione. Tra il 2011 e il 2012, poi, le ballerine di Kitri, hanno consolidato una collaborazione con l’Associazione “Diversamente in danza” di Giorgia Panetto operante a Lugagnano (VR) e da questo sodalizio, oltre che dalla profonda sensibilità sociale di Kitri, è nata una collaborazione virtuosa nell’ambito della quale le due scuole si sono scambiate esperienze e competenze, organizzando stage di perfezionamento e spettacoli di Danzability. Dal 1 ottobre questa passione e queste competenze saranno il carburante di una nuova ed esaltante stagione al’insegna della danza, del benessere e della solidarietà, opera di sei donne appassionate e “toste” proprio come Kitri, il celebre personaggio femminile del Don Chisciotte.